Infrared heater – Item 3546

3546

Nell’industria automobilistica, l’impiego di adesivi strutturali che fino ad oggi venivano utilizzati per il fissaggio di parti in materiali diversi che compongono il telaio e la carrozzeria, ha portato a lunghi e difficili interventi di rimozione con rischi di possibili danni alle altre componenti vicine. Tuttavia, il RISCALDATORE A INFRAROSSI 3546 rende l’intero processo FACILE, VELOCE ed ECONOMICO.
Con il riscaldatore 3546, oggi TECNA introduce un innovativo processo di rimozione mediante riscaldamento a infrarossi. Si tratta di un processo rapido e pulito. Non altera le parti a contatto con la parte danneggiata e riduce drasticamente il tempo necessario per il ripristino del veicolo.

TECNA ha preferito utilizzare la radiazione infrarossa per garantire un processo sicuro per la salute dell’utente; non vengono generati campi elettromagnetici come invece nel caso dei tradizionali riscaldatori a induzione.
Inoltre, il particolare raffreddamento ad acqua dell’utensile consente di utilizzarlo comodamente anche per lunghi periodi senza problemi di surriscaldamento. A differenza del riscaldamento a induzione, l’utilizzo della radiazione infrarossa consente di operare su qualsiasi tipo di materiale:

  • Acciaio
  • Alluminio
  • Fibra di carbonio
  • Plastica

Il calore generato dalla sorgente infrarossa del 3546 viene utilizzato anche nel processo inverso, di incollaggio della nuova parte, consentendo così di ridurre notevolmente i tempi di polimerizzazione della colla e velocizzare la riparazione del veicolo.

CAMPI DI APPLICAZIONE DEL RISCALDATORE A INFRAROSSI

  • Industria automobilistica, del ciclo e motociclo;
  • Settore riparazioni post-vendita, carrozzerie, riparazioni scocche e telai, personalizzazioni;
  • Elaborazione auto da corsa;
  • Elaborazione veicoli per il tempo libero;
  • Parti ed equipaggiamenti in tecnopolimero, materiali compositi (Kevlar, fibra di carbonio, fibra di vetro);
  • Settore nautico, del legno, della plastica e della componentistica che prevedono giunzioni incollate su materiali non omogenei (metalli, leghe, vetro, ceramica e tecnopolimero);
  • Industria aeronautica;
  • Articoli e attrezzature sportive.

Il controllo touch a colori del 3546 consente all’operatore di eseguire il riscaldamento a temperatura controllata definendo i parametri di temperatura che deve raggiungere il pezzo e la potenza da erogare durante il riscaldamento. Consente inoltre di programmare una curva di riscaldamento per la polimerizzazione della colla, in cinque fasi, che possono essere inquadrate in parametri quali: durata, temperatura e potenza di riscaldamento.

 3546 display

Il 3546 è dotato di interfaccia USB per il trasferimento di file o aggiornamenti, tra cui parametri preimpostati per le diverse modalità di lavoro, riducendo così i tempi di configurazione a vantaggio della produttività.

Il riscaldatore a infrarossi 3546 sfrutta la focalizzazione della radiazione infrarossa in modo da ottenere un riscaldamento rapido e localizzato dell’adesivo che incolla la parte da rimuovere e consentire un facile e sicuro distacco.
La velocità del processo di riscaldamento permette anche di limitare la diffusione del calore su altre parti collegate a quella su cui si sta lavorando, questo evita di alterare colle e vernici che non devono essere interessate dalle operazioni di riparazione.

3546 application

L’utensile di riscaldamento del 3546 è dotato di sensore di temperatura senza contatto che consente di modulare la potenza dell’utensile per mantenere la temperatura costante.
Utensili portatili, raffreddati a liquido e ad aria, con forme diverse e potenze variabili per adattarsi a specifiche esigenze operative.

88614

88615

88612

88613

3546 lamp 1 3546 lamp 1 3546 lamp 2 3546 lamp 3
3546 lamp ir 1 3546 lamp ir 4 3546 lamp ir 2 3546 lamp ir 3
1.5 kW  2.5 kW 4.8 kW 8 kW

Articolo 8680/IR/01 – Sonda portatile per la calibrazione del riscaldatore sulla superficie da trattare.

8680 calibrator

 

 

PRIMA PRIMA
 3546 operation before  3546 result before

 

ORA ORA
 3546 operation now  3546 result now

Strati incollati separati con metodi meccanici e con il riscaldatore a infrarossi 3546.

 

 3546 example 3a  3546 example 3b

Separare in strati multipli, l’elemento superiore incollato, senza compromettere la tenuta e l’integrità dell’incollaggio degli strati inferiori.

 

 3546 example 4a  3546 example 4b

Separare strati incollati di materiali non omogenei senza danneggiare i singoli strati.

 

3546 example 5

Eliminare l’umidità dalle superfici da incollare con adesivi in acetato di polivinile.
Rendere allo stato plastico, in modo localizzato, gli articoli in materiale sintetico termoplastico.
Lungo il loro ciclo produttivo, questi elementi sono destinati ad essere sagomati, piegati, stirati e deformati in modo permanente.

 

3546 example 6a
3546 example 6b

Accelerare il processo di essiccazione o polimerizzazione su parti incollate con adesivi indurenti.

  • DCC1400001
    Riscaldatore a Infrarossi Art. 3546 12-2017
    Infrared Heater Item 3546 12-2017
    Calentador de Infrarrojos Art. 3546 12-2017
    IT EN ES
  • DCC0000001
    Catalogo Generale Linea Professionale 05-2019
    General catalogue Professional Line 05-2019
    Catálogo profesional línea profesional 05-2019
    IT EN ES

Richiedi informazioni su questo prodotto










    TROVA UN DISTRIBUTORE